PROGETTARE L’EDITORIA

Il ciclo di PROGETTARE L’EDITORIA si è svolto lo scorso anno a Milano.
Il prossimo corso di editoria in programma è BOOKMANAGEMENT | MARKETING E COMUNICAZIONE PER L’EDITORIA, in collaborazione con l’Università di Roma Tor Vergata. Vai alla pagina del corso »

MERCATO | STORYTELLING | SOCIAL MEDIA | FUNDRAISING

editoria_digitale

IL CORSO

È possibile partecipare all’industria culturale affiancando la creatività e la qualità dei contenuti a un approccio strategico?
Partendo da questa domanda abbiamo pensato a un corso che offra una panoramica delle direzioni che sta prendendo l’editoria digitale e di alcune delle professioni che stanno cambiando di più; che possa dare degli strumenti pratici a chi ha un’idea di casa editrice o rivista digitale e vuole realizzarla (o semplicemente ha un proprio blog e vuole promuoverlo), costruire un rapporto con i lettori, trovare finanziamenti per avviare o potenziare un progetto editoriale.

A CHI È RIVOLTO

  • a chi ha un progetto editoriale e ha bisogno di un supporto per realizzarlo e renderlo economicamente sostenibile;
  • a editori, redattori e professionisti dell’editoria (ma anche blogger o scrittori che vogliono autopubblicare un libro) che hanno bisogno di strumenti specifici per la comunicazione, lo sviluppo e la promozione;
  • a chi si vuole accostare all’editoria partendo da professioni strategiche come quelle legate agli aspetti commerciali e del marketing, alla comunicazione e alla gestione dei social media, al fundraising.

 

IL PROGRAMMA

  • Primo modulo | Editoria cartacea e digitale

sabato 4 ottobre, 10.30-18.30

Avviare, promuovere e rendere economicamente sostenibile il proprio progetto editoriale: quali sono le opportunità offerte dal digitale, quali i pericoli e le difficoltà maggiori.
La filiera editoriale e produttiva, il conto economico del libro, le modalità distributive e potenzialità di mercato: un confronto fra libro cartaceo e libro digitale.
L’editoria digitale oltre l’ebook: nuove forme di distribuzione e condivisione contenuti e nuovi modelli di business.

Docente:
Marco Ghezzi da quasi 20 anni opera all’incrocio tra editoria e tecnologia. Ha fondato Hestia Edizioni, Factory e Hops Libri, poi ceduta a Tecniche Nuove. Ha ricoperto il ruolo di Amministratore Delegato di Apogeo, prima casa editrice in Italia nella realizzazione e vendita di ebook, e di Kowalski Editore. Assieme a Marco Ferrario ha fondato Bookrepublic, il primo store italiano di vendita ebook.

Ospite:
Alberto Forni autore radiofonico e televisivo, scrittore. Ha due blog: uno dedicato alle fascette dei libri (Fascetta Nera) e l’altro al self-publishing (iltuoebook.it), argomento sul quale ha anche scritto una guida.

Una reading list sugli argomenti della prima lezione.

 

  • 

Secondo modulo | Fundraising per la cultura: bandi europei e regionali, crowdfunding, fondazioni, business angel

sabato 18 ottobre, 10.30-17.30

Come si prepara un progetto? Come lo si analizza perché sia pronto ad un confronto con il mercato? Quali sono le regole per fare un pitching e preparare un package?
Cercheremo di identificare le diverse fonti di finanziamento possibili: crowdfunding & crowdsourcing, bandi regionali, sponsor, fondazioni, product placement, sostegni pubblici e privati; l’universo europeo e le opportunità ad esso legate (come Horizon 2020 o Europa Creativa).

Docente:
Alessandra Pastore ha lavorato nella produzione di documentari con la società Fabulafilm (Roma) dal 2004 al 2011.
Svolge consulenze sulla struttura legale e finanziaria di produzioni e coproduzioni per società e istituzioni italiane ed estere, sulla presentazione di bandi e iniziative di formazione nel mercato nazionale e internazionale.
Lavora attivamente con l’Europa dal 2006: è la coordinatrice del programma e del network di MAIA Workshops (Media); è ideatrice e coordinatrice di HERMES (Consiglio d’Europa) per Armenia, Azerbaijan, Georgia, Moldavia e Ucraina; ha coordinato la Turkish-Armenian Cinema Platform; ha collaborato con l’Università di Tbilisi (Georgia) e per EuroEast EU Culture in Armenia e Georgia.

Una reading list sugli argomenti della seconda lezione.

Sabato 25 ottobre ore 18
Modulo facoltativo: focus sul bando cheFare, a cura di Doppiozero (posti riservati agli iscritti alla lezione, ingresso libero per gli uditori). Marianna De Martin presenterà la nuova edizione del premio a sostegno dei progetti culturali. Interverranno anche i vincitori della scorsa edizione con il progetto Di casa in casa.
 
 

MODULI SULLA COMUNICAZIONE

Una reading list sugli argomenti della terza e della quarta lezione
 

  • 


Terzo modulo | Storytelling e Comunicazione strategica integrata

sabato 8 novembre, 10.30-18.30


Imparare a progettare un piano di comunicazione, a raccontarsi, a raggiungere e creare un rapporto di fiducia con i lettori.
Lo storytelling: la narrazione come strumento di comunicazione del proprio progetto e dei suoi valori.

A cura di Bookrepublic
Bookrepublic è una piattaforma di distribuzione digitale per piccoli e medi editori indipendenti a cui sono collegati più di 360 editori e 59 librerie, e un ebookstore, in cui sono in vendita tutti i titoli digitali italiani. Bookrepublic Srl è stata fondata nel 2009 da Marco Ferrario e Marco Ghezzi, e si occupa di progetti e applicazioni che uniscono contenuti e innovazione tecnologica, come 40k Books, un editore digitale e multilingue ed EmmaBooks, un editore nativo digitale specializzato in romanzi rosa, in collaborazione con una delle più importanti agenzie letterarie italiane. Inoltre, Bookrepublic Srl organizza If Book Then, una conferenza internazionale sul futuro dell’industria culturale.

Ospite:
Giulio Passerini si occupa di comunicazione e tascabili per le Edizioni E/O. Scrive di innovazione e editoria su Ho un libro in testa, di grafica per Panorama.it, di copertine sul suo blog Who’s the reader. Ha curato per Hacca i Racconti del giorno e della notte di Giuseppe Bonura. Ha scritto un libro sugli insulti fra scrittori che si intitola Nemici di penna.

 

  • Quarto modulo | Social media management e strumenti di data analysis

sabato 22 novembre, 10.30-18.30

Impostare una strategia e creare contenuti adatti ai vari social media, saper gestire le comunità di lettori in rete e creare con loro un rapporto di fiducia,
Le peculiarità della comunicazione per progetti culturali come una casa editrice, un blog, una rivista.
Saper analizzare i dati e valutare l’efficacia delle campagne e i risultati raggiunti.

Docente:
Letizia Sechi lavora in editoria dal 2008 e dal 2010 ha a che fare con l’editoria digitale. Si è occupata dell’intersezione tra aspetti editoriali e tecnologici sotto vari punti di vista per 40k e Bookrepublic. Dal 2011 al 2013 ha insegnato Editoria Digitale al Master in Professioni e Prodotti dell’Editoria (Pavia); dal 2010 si occupa di formazione riguardo vari temi legati al digitale. Dall’aprile 2013 collabora con RCS Libri per la comunicazione online, come Content & Community Manager per i marchi Rizzoli, BUR, Fabbri Editori e Bompiani. Con Apogeo ha pubblicato Editoria digitale (2010) e Oltre la carta (2011).

Ospite: Michele Orti Manara social media manager per Adelphi.